4 giugno, giornata ricca di donazioni all’Azienda Sanitaria di Ragusa

Un giorno speciale, quello del 4 giugno 2019, per l’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa-

Due appuntamenti per occasioni che mettono in risalto come la generosità dei Cittadini e delle Associazioni sia un valore che appartiene alla cultura di questa comunità: uno all’ospedale di Vittoria alle ore 11.00 e l’altro, nel pomeriggio, alle ore 17.00 all’ospedale di Modica.

A Vittoria, la dott.ssa Maria Lo Magno, dirigente medico dell’UOC di Anestesia e Rianimazione del P.O. di Vittoria, neomamma, ha voluto donare al reparto di Ostetricia a e Ginecologia dell’ospedale “Guzzardi”, direttore dott. Antonio Schifano, un rilevatore di “Battito Cardiaco fetale” dispositivo portatile.
Uno strumento molto utile che permette di ascoltare il battito del cuore del feto, inudibile ad orecchio, semplicemente appoggiando un sensore particolare sul pancione.
“La volontà di questa donazione scaturisce da varie ragioni: innanzitutto perché sono una cittadina vittoriese e sento la responsabilità di migliorare la mia città, seppur con un semplice gesto” – ha scritto, in una lettera, la dott.ssa Lo Magno

Nel pomeriggio, alle ore 17.00, presso l’U.O.C. di Pediatria dell’ospedale “Maggiore”, direttore dott. Carlo Vitali, la presidente dell’Associazione “Peppe Lucenti”, Giuseppina Gugliotta, donerà al reparto tre televisori completi di staffa. Saranno sistemati nelle stanze sprovviste per rendere meno gravosa la degenza dei piccoli.

Le iniziative di beneficenza sono sempre ben accette, soprattutto se riguardano i bambini hanno sempre un valore e un significato diverso.

Ultimi Articoli