A Vittoria, quartieri senz’acqua da una settimana, il PD cittadino sollecita soluzioni

Negli ultimi giorni alcuni Cittadini di Vittoria, in particolar modo i residenti di via Mazzini, ci hanno comunicato di aver chiesto e segnalato a gran voce l’aiuto agli uffici competenti segnalando un grave malessere, ossia la solita mancanza d’acqua.
Noi del Partito Democratico di Vittoria esprimiamo la nostra totale vicinanza nei confronti dei cittadini colpiti da questo disagio, ritenendoci totalmente insoddisfatti in merito alla distribuzione di acqua nelle case dei Vittoriesi che, in questo caso, continua a manifestarsi in modo scadente e insoddisfacente in quanto si continua ad assistere alla carenza di un bene comune come l’acqua.
Le ultime segnalazioni che pervengono, fanno riferimento alla via Mazzini, nella quale alcuni residenti pur rivolgendosi agli uffici preposti del Comune di Vittoria non hanno ricevuto nessun esito positivo, né le dovute risposte in merito e né tantomeno l’acqua nelle proprie case .
La situazione in via Mazzini oramai è diventata insostenibile , da più di una settimana non arriva acqua e i cittadini sono stanchi e stufi di dover sopportare tale disagio.
Stessa situazione sempre nella solita via Montebello, nel tratto tra via R. Settimo e via Garibaldi, dove addirittura i residenti della zona, stanchi e stufi di non ottenere i servizi adeguati, si sono attivati con le modalità “fai da te”, ossia costretti ad andare magari nelle campagne muniti di pozzi o fontane pubbliche e riempirsi l’acqua nei propri bidoni per poi riversarsela nei serbatoi delle loro abitazioni.
Insomma, una situazione insostenibile in una Città che in passato e’ stata gloriosa proprio per quelle battaglie vinte, che hanno portato l’acqua nelle case dei Vittoriesi e Scoglittiesi attraverso l’approvvigionamento dei pozzi.
Ad oggi però vorremmo capire i motivi del susseguirsi di questa crisi idrica e il perché’ di questi “turn Over” di carenza d’acqua nei vari quartieri .
Chiediamo pertanto alla Commissione Straordinaria e agli uffici competenti di vigilare ed attenzionare questo problema, di fare dei sopralluoghi nelle zone da noi citate, di ascoltare i cittadini e nel contempo inviare in queste zone delle autobotti, in modo da dare una provvisoria mano d’aiuto ai residenti.
Occorre pertanto individuare e risolvere una volta per tutte questo problema che pare si ripete spesso e continuo.
Crediamo che i Cittadini abbiamo il sacrosanto diritto di ricevere l’acqua nelle proprie case e chiediamo altresì agli organi competenti e alla Commissione Straordinaria di risolvere la questione e spiegare ai Cittadini il motivo di questi continui disservizi dando le dovute motivazioni .
Il Partito Democratico di Vittoria continuerà sempre a farsi portavoce delle istanze di tutti i Cittadini.

Ultimi Articoli