In pochi alla passeggiata per il centro storico, ma i partecipanti si ripromettono di insistere

La Cattedrale di San Giovanni Battista, la Cna, l’Ascom, il Ccn Antica Ibla, il Ccn Isole Iblee, l’associazione Antiracket, l’associazione Insieme in città, l’associazione Costa Iblea e Adiconsum hanno promosso, domenica pomeriggio, una passeggiata di solidarietà in via Roma con l’obiettivo di puntare i riflettori sui numerosi problemi che attanagliano il centro storico superiore di Ragusa.
All’appuntamento hanno partecipato anche i rappresentanti di vari movimenti, di enti e di altre associazioni cittadine che ringraziamo per la loro presenza.
In totale una partecipazione scarsa, ma i promotori sono convinti di avere lanciato un primo importante segnale, di aver sancito la presa d’atto di un problema che bisogna affrontare tutti assieme, nessuno escluso.
Interesse precipuo dovrà essere quello di tutelare la città, il centro storico e riportare la legalità e l’ordine ove questi sono compromessi e condizionati da fatti gravi
L’obiettivo è fare ridiventare il centro storico superiore il salotto buono della città.
Ecco perché è stato deciso che, subito dopo le elezioni Politiche del 4 marzo, saranno adottate altre iniziative che serviranno a sensibilizzare ulteriormente i ragusani su una problematica che occorre necessariamente risolvere.

Ultimi Articoli