Anche a Vittoria c’è chi detta l’ordine di servizio per gli amministratori

Quartieri allagati per la mancata pulizia dei tombini, è il segretario cittadino del PD di Vittoria, Peppe Nicastro, che si deve fare carico, per il suo Partito, e per i tanti cittadini colpiti dai disagi, di segnalare all’amministrazione comunale di Vittoria le criticità per mancati interventi.
Ma mentre, in altre città, come Ragusa, le segnalazioni vengono inoltrate dall’opposizione, a Vittoria c’è una triade commissariale, nominata dallo Stato, a seguito dello scioglimento del Consiglio Comunale, che, evidentemente non amministra come dovrebbe ed è costretta a farsi ‘dare’ l’’ordine di servizio’ degli interventi più urgenti, segnalazioni che provengono, quasi sempre, dal PD cittadino e dal suo solerte segretario

Questa la nota indirizzata ai commissari per gli allagamenti dovuti alla mancanza di manutenzioni ordinarie:

“In merito all’ultimo acquazzone avvenuto a Vittoria e Scoglitti, considerato il pessimo stato delle strade della città, soggette a frequenti allagamenti e avendo preso in considerazione le varie segnalazioni dei Cittadini, intendiamo segnalare alla Commissione Straordinaria il ripetersi di queste problematiche che colpiscono i vari quartieri della Città di Vittoria e di Scoglitti.
Tali problematiche derivano dal fatto che molte caditoie presenti nei vari incroci, risultano allo stato attuale intasate da sporcizia varia e da materiale cartaceo.
Molte sono state le zone colpite dall’allagamento e molti sono stati i Cittadini che ci hanno segnalato questa problematica, in quanto mette a rischio la sicurezza pubblica, creando altresì numerosi disagi all’interno dei locali commerciali e delle varie abitazioni.
Abbiamo pure riscontrato che in molti quartieri allagati, numerosi residenti, avendo avuto notevoli disagi e trovandosi addirittura con le proprie abitazioni allagate, hanno dovuto ricorrere al classico “fai da te” per aprire i tombini e sturare le caditoie, in modo da far defluire l’acqua piovana entrata all’interno delle loro abitazioni.
Pertanto, avendo appurato tale disagio, chiediamo alla Commissione Straordinaria di attenzionare meglio questa problematica per evitare il ripetersi.

Chiediamo in primis maggiore pulizia della Città e maggiori interventi di spazzamento delle strade, in modo da evitare che la sporcizia penetri all’interno delle caditoie.
Infine, urge un piano di pulizia per i tombini e per le caditoie intasati dalla sporcizia che invade la Città, specie negli ultimi periodi.
Occorre pure attuare una serie di interventi mirati alla creazione di nuove griglie e di nuove condotte, tali da far defluire le acque piovane, ed evitare così il ripetersi degli allagamenti che colpiscono moltissime zone di Vittoria e di Scoglitti.
Noi del Partito Democratico di Vittoria ci premuriamo nel fare queste proposte e di segnalare questi problemi in modo che la Città si trovi preparata a qualsiasi emergenza metereologica, evitando altresì gli allagamenti che comportano gravi disagi per i Cittadini”.

IL SEGRETARIO PD DI VITTORIA

Ultimi Articoli