Ancora un salvataggio a mare degli uomini del Presidio di Protezione Civile

L’equipaggio del Presidio comunale di salvataggio e soccorso a mare, a bordo di un gommone di servizio, trae in salvo, nelle acque antistanti lo stabilimento Margarita, un uomo che ha rischiato di annegare

Alle 17,30 di ieri mercoledì 11 settembre, il gommone con a bordo Riccardo Guilino, Luca Fortuna e Carlo Migliorisi del Presidio comunale di assistenza e soccorso in mare è intervenuto, su richiesta del bagnino dello stabilimento balneare Margarita, per trarre in salvo un uomo di 70 anni.
Il bagnante si trovava a circa 150 metri dalla riva ed a causa del mare mosso e delle correnti non riusciva a ritornare in spiaggia
Il bagnino del Margarita per operare l’intervento di salvataggio è stato costretto a chiedere manforte all’equipaggio del Presidio di Marina che, prontamente intervenuto a bordo del gommone, ha recuperato l’uomo in mare che è stato portato all’interno del Porto Turistico e quindi riaccompagnato indenne sulla spiaggia presso la quale ad attenderlo con grande apprensione c’erano i familiari che hanno ringraziato “gli angeli del mare” per l’intervento effettuato.

Ultimi Articoli