Politica

di redazione
Approvate le modifiche al regolamento dei lavori d’aula e delle Commissioni, in un apparente situazione di accordo fra maggioranza e opposizione, restano i comunicati di parte a testimoniare il cambiamento
Ma nessuno racconta la verità del come e perché si è arrivati ad una sintesi che non si può definire accordo