Il Consorzio Olio Dop Monti Iblei al “SOL&AGRIFOOD” di Verona

Dieci le aziende del territorio ragusano che, impegnando proprie risorse, sotto la supervisione del Consorzio Olio Dop Monti Iblei, parteciperanno all’edizione 2018 del “Sol&Agrifood” di Verona, vetrina dell’eccellenza agroalimentare dove il produttore racconta il suo prodotto.
L’appuntamento, da domenica 15 sino a mercoledì 18 aprile, in un apposito stand, il Consorzio esporrà gli oli certificati che metteranno in risalto la qualità di una produzione che ricomprende le aree del Sud Est siciliano, vale a dire tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania.
“E’ una ulteriore occasione – afferma il presidente del Consorzio, Giuseppe Arezzo – per mettere in risalto le peculiarità di un prodotto che tutti ci invidiano e che è dotato di particolari qualità organolettiche in grado di catturare l’attenzione, come già accaduto in passato, degli esperti.
Qualità che sono state ulteriormente esaltate da anni e anni di produzione nei quali la cura per il processo di Denominazione di origine protetta ha esaltato le specialità che le nostre aziende sono capaci di mettere in vetrina”.
Due i momenti specifici che consentiranno al Consorzio Olio Dop Monti Iblei di mettere in luce il prodotto delle proprie aziende.
Il primo è in programma lunedì 16, alle 14,30, organizzato dall’Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste, con una degustazione a cui parteciperanno buyers, giornalisti e addetti ai lavori.
Una platea selezionata e qualificata prenderà parte all’iniziativa che consentirà di sottolineare ulteriormente i percorsi di promozione dell’olio Dop Monti Iblei.
E non è da escludere che, per l’occasione, non possano essere presentate anche altre qualità di olio particolare che, pur non rientrando nel Dop, sono destinate ad attirare l’attenzione degli osservatori. All’appuntamento è prevista la presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, e del dirigente generale dello stesso assessorato, Carmelo Frittitta.
A dirigere la degustazione il capo panel Giuseppe Cicero.
Martedì 17, alle 16, sempre nella zona convegnistica, è prevista un’altra degustazione, stavolta organizzata dal Ministero delle Politiche agricole. Uno dei dirigenti del Mipaaf ha infatti positivamente sollecitato il Consorzio Olio Dop Monti Iblei, assieme ad altri consorzi di oli Dop di tutta Italia, a mettere a disposizione le proprie aziende consorziate per far sì che potesse tenersi a Verona questo ulteriore momento rivolto a operatori del settore che, in questo caso, saranno selezionati dal ministero.
“E’ uno dei momenti più significativi della stagione promozionale per i nostri produttori – aggiunge il presidente Arezzo – ed è chiaro che tutti ci tengono non solo a fare bella figura ma anche ad esaltare le specialità gastronomiche della nostra terra.
L’olio Dop Monti Iblei farà da apripista, insomma, per far conoscere le mille sfaccettature del cibo di casa nostra molto apprezzato a tutte le latitudini.
E reso ancora più accattivante proprio dalla presenza dei nostri oli”.

Ultimi Articoli