Cultura della salute: studenti contro le dipendenze per contrastare il fenomeno

OBIETTIVO DEL PROGRAMMA DELL’U.O.C. DIPENDENZE PATOLOGICHE DELL’ASP DI RAGUSA

Nei giorni scorsi, l’Asp di Ragusa con gli operatori dell’Unità di Strada dell’U.O.C. Dipendenze Patologiche dell’Asp di Ragusa, direttore Dr. Giuseppe Mustile e coordinata dalla dott.ssa Monique Gentile, hanno partecipato alla numerosa Assemblea d’Istituto organizzata dagli studenti del Liceo Classico e Scientifico “G. Carducci” di Comiso.

L’intervento è stato preceduto dal film “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia, nel quale tra serio e faceto, si affronta il tema delle dipendenze.

Durante l’incontro numerosi gli interventi dei ragazzi e tante le domande rivolte agli operatori dell’Unità di Strada che hanno così potuto approfondire le diverse tematiche legate alle Dipendenze.

Il proficuo dibattito ha consentito inoltre di ampliare gli argomenti dell’intervento così da affrontare tematiche quali: il consumo di tabacco e l’abuso di alcolici, di cannabis, di sostanze e conseguenti danni. Inoltre, si è esaminato il delicato tema della dipendenza dal gioco d’azzardo e si è discusso delle “trappole” mentali che sono causa di molte delle più diffuse dipendenze.

Alla fine dell’intervento, gli operatori, che sono stati ringraziati dal rappresentante d’Istituto e dagli studenti, hanno distribuito materiale informativo e preventivo.

Ultimi Articoli