Dissuasori di velocità in via Cartia

L’amministrazione comunale e, segnatamente, l’assessore alla Polizia Municipale, Francesco Barone, hanno fatto installare due dissuasori di velocità, appositamente noleggiati, in via Cartia, in prossimità dell’incrocio con le vie Magna Grecia e Cintolo.
Così come era stato annunciato, si è voluto intervenire, in tempi brevi, per adottare misure deterrenti per gli automobilisti che non rispettano i limiti di velocità, come richiesto da più parti, anche se le responsabilità per gli incidenti che si verificano in zona sono determinati, il più delle volte, dal mancato rispetto delle precedenze e del segnale di stop.
L’assessore Barone, comunque, si è impegnato per l’installazione di questi dissuasori che già hanno fatto riscontrare positive conseguenze nella zona della provinciale per Santa Croce Camerina, in prossimità dell’accesso alla via che porta al nuovo ospedale.
“La decisione di adottare tale sistema in tale zona – ha dichiarato l’assessore – è stata presa in quanto era necessario mettere in atto, soprattutto in via Cartia, un sistema di controllo della velocità dei veicoli che ha già, tra l’altro, ha dato esiti positivi. sempre in via Cartia e nelle arterie limitrofe, il Comando della Polizia Municipale effettuerà periodicamente anche una serie di controlli della velocità a mezzo di telelaser con contestazione immediata”.

Ultimi Articoli