Distretto Orticolo Sud-Est Sicilia, on. Dipasquale (PD): “Esposte all’assessore competente le incongruenze sul mancato riconoscimento del distretto”

Si è svolta oggi, in III Commissione all’Assemblea Regionale Siciliana, l’audizione richiesta dall’on. Nello Dipasquale (PD) dell’assessore regionale alle Attività Produttive in merito al procedimento di archiviazione della richiesta di riconoscimento del Distretto Orticolo del Sud-Est Sicilia.

“Ho chiesto, lo scorso 21 ottobre, lo svolgimento dell’audizione odierna, parallelamente ad una mia interrogazione – commenta Dipasquale – per fare chiarezza su un procedimento il cui iter è molto complesso e riguarda diversi decreti assessoriali, norme transitorie e comunicazioni, in alcuni casi in contraddizione tra loro, che hanno creato, a mio avviso, una via preferenziale per alcuni distretti a scapito di altri.
Per farla breve e non tediare con sigle di decreti e sequenze di date, l’Assessorato Attività Produttive ha negato il riconoscimento del Distretto Orticolo del Sud-Est Sicilia motivando la decisione con il presunto mancato rispetto della scadenza entro la quale si potevano inoltrare le domande.
Tuttavia, risulta che altri distretti abbiano visto accolta le proprie richieste pur avendole presentate oltre la presunta scadenza.
Si tratta di una evidente disparità di trattamento che fa emergere incongruenze e difformità nella procedura e che danneggia il Distretto Orticolo del Sud-Est e l’intera provincia di Ragusa”.

“Per questa ragione – continua Dipasquale – ho riferito all’assessore che non esistono motivi per escludere il riconoscimento di questo Distretto produttivo e che – conclude – se non dovesse essere accolta la richiesta, sono pronto a partecipare alle spese legali per un eventuale ricorso”.

Ultimi Articoli