E poi, dicono che in centro storico superiore c’è poco da vedere !

Ragusa, via Natalelli, all’imbocco del tratto che porta al tribunale, sotto l’arcata del Ponte nUovo, ore 13.19 di sabato 20 aprile 2019.
Uno stallo di sosta, per disabili, non riservato, stranamente circoscritto da transenne, solitamente occupato dalla vettura che si vede nella foto, vettura che, da qualche giorno non può occupare regolarmente lo stallo perché qualcuno ha pensato di sistemare, proprio all’interno del parcheggio delimitato per disabili i contenitori della differenziata.
In una zona che può sembrare marginalizzata, senza dubbio vittima di un degrado senza pari, ma che si trova, comunque, all’uscita del garage di un hotel, a due passi dall’ingresso del Museo Archeologico, all’imbocco della scalinata, dove c’è anche l’ascensore, che arriva in via Roma, di passaggio per quanti si recano, a piedi in auto, al Tribunale e per quanti, più in generale, si dirigono verso il cuore del centro storico superiore, in piazza San Giovanni, dove c’è la Cattedrale di Ragusa, come turisti o come utenti della movida serale.
Nonostante il degrado di pareti annerite dal tempo, dire che non sia una zona centrale e di passaggio è azzardato.
Di chi sono i contenitori? Dell’albergo? Del Museo Archeologico, del vicino locale pubblico o del condominio del Palazzo Mangiacarne ?
Quali che siano i proprietari è semplicemente insensato posizionarli all’interno di uno stallo di sosta per disabili, strano che nessuno si sia lamentato, senza dire che la zona si presterebbe ad una bella telecamera per scoprire chi lascia sacchetti fuori dai contenitori.

Ultimi Articoli