Giarratana, per la prima volta, aderisce alla Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna

La città di Giarratana aderisce, per la prima volta, alla Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne,
con iniziative sentite e molto partecipate.
Alle ore 16 del 25 novembre ci sarà la dedica della panchina rossa alle donne vittime di violenza.
Panchina allestita in via XX settembre, all’altezza delle scuole elementari, poi, al centro diurno, verrà inaugurata la mostra fotografica e pittorica “il silenzio lascia i lividi” curata dall’associazione “Arcana” con la quale si spera di attuare altri progetti in futuro.
Catturerà l’interesse dei presenti la dott.ssa Cuciti, psicologa, che, con la sua esperienza, maturata anche a Padova in un centro antiviolenza, la sua sensibilità e la sua professionalità, tratterà l’argomento violenza nei suoi vari aspetti.
Le componenti della Consulta femminile (che hanno raccolto le scarpe rosse che verranno posizionate nella piazzetta dove c’è la panchina rossa) leggeranno alcune poesie di poeti contemporanei che saranno esposte insieme alle fotografie e alla fine si occuperanno del momento conviviale.
La giornata antiviolenza é patrocinata dall’Assessorato alle pari opportunità del Comune di Giarratana.

Ultimi Articoli