Giorgio Assenza presenta un ddl a favore dei celiaci

“Evitare la marginalizzazione sociale dei celiaci, il cui numero aumenta con una media del 10% annuo, favorendo l’educazione sanitaria e l’aggiornamento professionale del personale pubblico e promuovendo campagne di educazione alimentare e la possibilità di ottenere analisi precoci della malattia”, questo quanto si prefigge un ddl depositato da Giorgio Assenza che assegna le pertinenze a un Comitato regionale che, quando istituito con l’approvazione di questo progetto, farà capo all’assessorato alla Salute e, spiega il presidente dei Questori in Ars “sarà in larga parte formato da esperti e tecnici, dal pediatra al gastroenterologo, insieme con un rappresentante designato dall’Associazione italiana Celachia, tutti partecipanti a titolo gratuito”.

Contestualmente, il disegno di legge prevede l’istituzione della Settimana regionale sulla Celiachia, includendo il 16 maggio, a sua volta giornata mondiale. e tutta una serie di azioni destinate a migliorare, con onere per la Regione, la qualità della ristorazione collettiva nelle mense delle strutture pubbliche, scolastiche, aziendali e ospedaliere.

“Un atto dovuto – conclude Assenza – per la promozione e la tutela della salute, della sicurezza e dell’inserimento sociale del celiaco, a partire dall’indispensabile diagnosi precoce anche asintomatica, oggi non ancora prevista dalle norme”.

Ultimi Articoli