Il porto di Scoglitti di nuovo al buio, l’ennesima occasione, per il PD di Peppe Nicastro, di criticare chi amministra Vittoria

Problema non nuovo quello dell’illuminazione al porto di Scoglitti, altre volte segnalata alla Commissione Straordinaria del Comune di Vittoria, dal PD cittadino e, in particolare dal suo segretario, Peppe Nicastro che invero, ammette, come una prima volta, nella scorda primavera, il disagio fu subito risolto, dopo u a sollecitazione rivolta all’allora Commissario Dionisi.
Evidentemente, le soluzioni adottate per risolvere i problemi non sono quelle definitive, radicali, che si aspettano i cittadini, ma il segretario Cittadino del PD, Nicastro, non perde tempo a sollecitare il ripristino delle normali condizioni di decoro e di sicurezza all’interno della importante struttura al servizio della marineria locale, anche nei mesi invernali.

Questa la nota diffusa al riguardo:

“In riferimento ad alcune segnalazioni, in merito ai disagi dei pescatori della nostra marineria, siamo venuti a conoscenza che il porto di Scoglitti risulta allo stato attuale, seppur ad intermittenza, a giorni alterni, nuovamente al buio.
Alcune sere l’impianto di illuminazione risulta totalmente spento e altre sere illuminato come giusto che sia.
Tale situazione ovviamente crea molti disagi ai pescatori, in particolar modo nel molo di levante a ridosso delle banchine in cui vi attraccano le imbarcazioni dei marittimi della Marineria di Scoglitti.
Di questa problematica noi del PD di Vittoria e Scoglitti ci eravamo fatti carico lo scorso 24 Aprile 2019 , fu infatti oggetto di preoccupazione da parte nostra, quindi nel contempo segnalata durante una nostra interlocuzione con l’allora Commissario Straordinario, Giancarlo Dionisi.
Subito dopo la nostra interlocuzione la Commissione Straordinaria del Comune di Vittoria si attivò velocemente , il problema fu risolto e il porto tornò ad essere illuminato.
Ad oggi purtroppo ci arrivano le ennesime segnalazioni in cui si evince che il molo di Levante è totalmente al buio a giorni alternati, il che non facilita il lavoro e la sicurezza dei pescatori della Marineria di Scoglitti durante gli imbarchi nelle ore notturne.
È inammissibile il ripetersi di tale problematica e non si capisce il motivo di questo problema che, da quanto ci risulta, si ripete solo durante la stagione invernale.
In realtà non sappiamo se trattasi di un guasto temporaneo, fatto sta che occorre risolvere il problema e ripristinare la dovuta illuminazione nel più breve tempo possibile.
Tenendo conto dei rischi che corrono i nostri pescatori durante gli orari notturni, in quanto vi sono seri problemi di visibilità nel momento in cui salgono a bordo delle loro imbarcazioni e che i pescatori per avere maggiore visibilità sono costretti a munirsi di lampadine tascabili o lampade da testa per facilitare la salita a bordo delle piccole e grandi imbarcazioni, chiediamo pertanto alla Commissione Straordinaria di risolvere la questione della illuminazione del Porto, facilitando il lavoro dei pescatori, garantendo nel contempo la sicurezza sul lavoro ed evitare che tale disagio dovuto alla illuminazione non si ripeta più.
Occorre, pertanto, monitorare bene la struttura portuale e l’impianto di illuminazione, evitando il ripetersi di queste interruzioni ad intermittenza per giorni alterni.
Non si riesce a capire per quale motivo i Cittadini, e in particolar modo la marineria, debbano ritrovarsi ogni anno con lo stesso problema.
Crediamo pertanto che tale questione sia interesse della Commissione Straordinaria risolverlo al più presto.
Il Partito Democratico di Vittoria e Scoglitti intende sollecitare gli organi preposti e invita il Comune a dare le dovute risposte nell’immediato, sicuro di un intervento celere.
Il Porto di Scoglitti quale struttura importante e luogo di lavoro h24 va’ attenzionato così come la sicurezza sul lavoro dei nostri Pescatori”.

Ultimi Articoli