INSIEME fantasmagorico non solo nel logotipo

Dopo la sconfitta alle comunali di Ragusa, il gruppo INSIEME continua a perdere pezzi. Per primo era stato lo stesso leader Occhipinti a transitare nelle file di #diventeràBellissima, il movimento del Presidente della Regione Musumeci.
Di recente, ha abbandonato il gruppo Angelo La Porta, ex consigliere comunale di Ragusa, che ha preferito ritornare in Territorio, il movimento creato dall’on.le Nello Pasquale, oggi guidato da Michele Tasca ed Emanuele Distefano, sempre vicino alle posizioni del parlamentare ragusano del Partito Democratico.
Mentre il gruppo di INSIEME sta sempre meno insieme, con il solo consigliere comunale Mirabella in attività politica, c’è un altro parziale allontanamento dal movimento, a Santa Croce Camerina.
Si è ricostituito un progetto di natura locale che aveva contribuito all’elezione del sindaco di Santa Croce Camerina, sotto la sigla del movimento #SantaCroceRivive.
In seno al Consiglio Comunale si è voluto ricostituire il gruppo che aveva vinto le Amministrative a giugno 2017: ne ha dato l’annuncio uno dei referenti del gruppo, il Presidente del Consiglio, Piero Mandarà, che ha sostenuto la tesi della ricostituzione del gruppo che andrebbe nella direzione di un consolidamento dell’attività amministrativa per la quale c’è l’impegno forte per un sostegno e un rilancio.
Mentre #SantaCroceRivive medita di lavorare nell’interesse di tutti i santacrocesi e per lo sviluppo della città, il Presidente del Consiglio, in una dichiarazione alla stampa, fa delle riflessioni sul progetto di natura “locale” in cui, da qui al termine della legislatura, gli aderenti investiranno tempo e risorse.
INSIEME è fantasmagorico non solo nel suo logotipo ma, come abbiamo visto, di recente, anche nelle sue componenti.
Mandarà non spiega le motivazioni dell’ultima scelta, si preoccupa, però, di dire qualcosa di positivo per INSIEME che etichetta, in maniera contraddittoria, come gruppo civico (quindi di città) ma con percorso di più ampio respiro, che proietta la sua azione politica in ambito provinciale e regionale.
Il suo leader, però, in ambito regionale, se ne va in #diventeràBellissima.
Comunque, consiglieri del gruppo e assessore di riferimento, nonché lo stesso Presidente del Consiglio Comunale continueranno a sostenere INSIEME con dedizione e lealtà, confermando piena fiducia nell’operato del leader Giovanni Occhipinti, “convinti che il lavoro di questi anni, compresa l’affermazione alle ultime Regionali (?), permetterà di raggiungere gli obiettivi politici posti”.
Più fantasmagoria di così si muore, il vero leader del gruppo, Maurizio Tumino, stempera ogni possibile polemica, esclude scissioni e parla solo di ‘strategie santacrocesi’, senza aggiungere altro.
Che si tratti di strategie per liberarsi da obblighi politici per le prossime europee è poco probabile, che ci si prepari a posizionamenti nuovi in vista delle possibili elezioni provinciali è più plausibile, per il resto il gruppo INSIEME continua a perdere luci sullo sfondo di uno scenario politico locale tutto da ricomporre.

Ultimi Articoli