IX Forum delle Polizie Locali

Organizzato dal Comando di Polizia Municipale del Comune di Ragusa, con il partenariato di Maggioli Editore, si terrà l’11 ed il 12 aprile 2019 il IX Forum Regionale delle Polizie Locali presso Resort Poggio del Sole (S.P. per Marina di Ragusa, km. 5.700).
Da tutta la Sicilia parteciperanno gli operatori delle Polizie Locali per approfondire con esperti del settore temi e problematiche del comparto.
Tra le relazioni in programma:

“Le nuove procedure di applicazione del sequestro della confisca e del fermo dei veicoli” a cura di Massimo Ancillotti, vicecomandante di Roma Capitale,

“Il controllo del cittadino straniero – le procedure operative di controllo, l’identificazione personale, il controllo documentale e gli atti da redigere anche alla luce della recente normativa” a cura di Raffaele Chianca, consulente ed esperto internazionale, già Ispettore Superiore della Polizia di Stato,

“Rifiuti urbani: la figura dell’ispettore ambientale con nomina comunale. Accertamento e contestazione degli illeciti e violazioni alle norme locali” a cura di Rosa Bertuzzi, consulente ambientale e autrice di pubblicazioni in materia.

Saranno affrontati argomenti relativi alle attività di polizia giudiziaria nelle indagini di infortunistica stradale alla luce delle ultime novità in materia di omicidio stradale, le novità introdotte dal CCNL 2016/2018 per la Polizia Locale, il tema delle ordinanze per la sicurezza urbana, i progetti di legge di riforma della Polizia Locale, le novità normative in materia di attività economiche.

“E’ un appuntamento molto atteso – sottolinea l’assessore alla Polizia Municipale Francesco Barone – La valenza formativa del Forum è ormai consolidata e Ragusa rimane punto di riferimento di conoscenza e confronto tra le varie realtà ed esperienze nell’ottica costante di migliorare le competenze ed i servizi resi ai cittadini”.
Per l’occasione il comandante di Polizia Municipale Giuseppe Puglisi ha invitato gli organi d’informazione ad intervenire ai lavori che inizieranno alle ore 9.30 dell’11 aprile con i saluti delle autorità.

Ultimi Articoli