La Passalacqua passa a Broni non senza difficoltà

Due punti pesanti quelli conquistati a Broni, preziosi, frutto di determinazione, coesione e voglia di portare a casa il risultato, in un incontro difficile e combattuto, nel quale Consolini e compagne hanno avuto il merito di restare lucide nei momenti più importanti della partita.
Una partita dove influiva la presenza della ex Spreafico, vogliosa di ben figurare dopo una di quelle oscure strategie della società ragusana che, ogni tanto, lascia partire atlete che vanno poi a ben figurare altrove, senza rimpiazzi che fanno una differenza evidente.
Risultato finale di 67-72 (doppia doppia per Hamby e Walker), che le biancoverdi risolvono, per maggiore cinismo, solo sul finale di gara, quando innestano la marcia giusta.
Girone di andata concluso, con Ragusa che deve recuperare la partita con Costa Masnaga, il 15 gennaio, una sfida, sulla carta facile che può dare alla Passalacqua il titolo di campione d’inverno, utile in vista della composizione della griglia per le finali di Coppa Italia.
“Partita durissima – ha commentato coach Gianni Recupido – come avevo anche previsto. E sono due punti che valgono tantissimo. Broni è in nettissima ripresa, ha fatto buoni risultati e buone prestazioni nelle ultime giornate, giocano un buon basket e sono sulla via dell’anno scorso, hanno grande organizzazione difensiva. Noi abbiamo avuto un buon impatto poi qualche difficoltà di troppo, ma abbiamo tenuto botta, con serenità e da grande squadra abbiamo gestito anche con attenzione palloni importanti.
Temevo la partita e si è rivelata complicata e difficile da vincere, quindi complimenti alle ragazze perché si poteva mettere male ma non hanno perso coesione e fiducia, questa è stata la chiave della partita. Sono rimaste lucide nei momenti di difficoltà”.
Domenica prossima, Ragusa se la vedrà sul parquet della Gesam Gas e Luce Lucca, nella gara valida come prima giornata del girone di ritorno.

Della Fiore Broni – Passalacqua Ragusa 67 – 72 (17-22, 31-31, 47-50, 67-72)

DELLA FIORE BRONI: Miccoli NE, Spreafico* 18 (4/5, 2/6), Orazzo* 6 (3/4, 0/2), Togliani 2 (1/3, 0/3), Moroni*, Ngo Ndjock 6 (3/3, 0/1), Parmesani 5 (1/3, 1/1), Tikvic* 11 (5/11, 0/1), Castello NE, Romice NE, Lavezzi NE, Nared* 19 (7/15, 0/2)
Allenatore: Fontana A.
Tiri da 2: 24/44 – Tiri da 3: 3/18 – Tiri Liberi: 10/14 – Rimbalzi: 39 7+32 (Tikvic 10) – Assist: 11 (Togliani 5) – Palle Recuperate: 10 (Nared 4) – Palle Perse: 17 (Orazzo 4) – Cinque Falli: Nared

PASSALACQUA RAGUSA: Baglieri 3 (0/1, 1/5), Romeo 15 (2/5, 3/9), Consolini* 11 (2/6, 2/7), Gatti NE, Stroscio NE, Soli*, Nicolodi 10 (2/5, 1/1), Walker* 19 (1/7, 3/4), Hamby* 14 (4/7 da 2), Gatti*, Ibekwe NE
Allenatore: Recupido G.
Tiri da 2: 11/32 – Tiri da 3: 10/27 – Tiri Liberi: 20/22 – Rimbalzi: 34 7+27 (Hamby 12) – Assist: 18 (Soli 9) – Palle Recuperate: 10 (Hamby 3) – Palle Perse: 14 (Hamby 4) – Cinque Falli: Walker

Arbitri: Pazzaglia J., Barbiero M., Pallaoro L.

Ultimi Articoli