La Passalacqua si ritempra con la pausa per la Nazionale

Salutare, anche per le energie mentali, dopo i tanti impegni del mese di gennaio, la sosta di campionato per le ragazze di Gianni Recupido.
Astou Ndour, rientrerà a Ragusa mercoledì pomeriggio, dopo gli impegni con la nazionale spagnola, mentre l’unica biancoverde rimasta nel ritiro azzurro, Chiara Consolini, sarà in sede giovedì; continuano gli allenamenti in casa Passalacqua Ragusa in vista dell’ultimo impegno della prima fase del campionato di serie A1 Gu2to Cup, in programma domenica prossima a Battipaglia.
Un match delicato e da non fallire assolutamente, perché darebbe la matematica certezza del terzo posto, in vista della seconda fase della stagione, prima dei playoff.
Oltre a Lia Valerio anche Alessandra Formica non si allena con il gruppo perché infortunata al ginocchio nel corso degli allenamenti con la nazionale.
La giocatrice, assistita dallo staff medico biancoverde, sta recuperando ma è ancora in dubbio la sua presenza in campo domenica prossima.
Per quanto riguarda il capitano, Lia Valerio, giovedì scorso ha effettuato la visita di controllo a Villa Stuart dal professor Mariani. “La riabilitazione procede bene – dice l’ala biancoverde – il ginocchio ha riacquisito la totale articolarità. Non sono ovviamente in grado di dire nulla riguardo i tempi di recupero ma stiamo procedendo con la ‘riatletizzazione’ e con il lavoro in palestra molte ore al giorno. Spero di tornare comunque al più presto in campo”.
Il gruppo partirà nella giornata di sabato per Battipaglia.

Ultimi Articoli