La pittrice ragusana Clara Calì dona una delle sue opere al Comune

Nel corso di una breve cerimonia a Palazzo di città, l’artista ragusana Clara Calì ha donato al Comune una delle sue recenti opere.
La pittrice aveva già formalmente manifestato l’intenzione, resa nota anche in occasione di una sua recente mostra svoltasi a Ragusa Ibla presso l’Auditorium San Vincenzo Ferreri, di donare una delle sue produzioni artistiche all’Ente.
Per questo motivo la Giunta Municipale, con provvedimento del 5 agosto scorso, aveva deciso di accettare la donazione di un’opera che è stata oggi consegnata personalmente da Clara Calì al sindaco Peppe Cassì.
Il quadro, un acrilico su tela, realizzato nel 2018, delle dimensioni 50 x 70 dal titolo “Risacca”, che raffigura il mare e le sue onde, elemento che ispirato spesso l’artista per il profondo amore che la lega alla sua Sicilia, andrà ad arricchire il patrimonio delle opere d’arte di proprietà del Comune.
Il sindaco Cassì ha ringraziato Clara Calì per aver voluto donare all’Ente una delle opere d’arte della sua ricca produzione.
La pittrice ragusana ha partecipato nel corso della sua lunga carriera artistica iniziata da giovanissima, a mostre tenutesi in numerose città italiane ed europee ricevendo apprezzamenti dalla critica per i lavori presentati.

Ultimi Articoli