La prima uscita dell’esperto del Sindaco, Simone Digrandi, cose concrete e attinenti al ruolo

Esperti, al Comune di Ragusa, non ne sono mai mancati, sulle materie più disparate, il problema è che mai nessuno ha saputo di che cosa si sono occupati, o, meglio, si sapeva di cosa si occupavano ma non era dato sapere, all’opinione pubblica, cosa facessero e, soprattutto, non ci sono state mai relazioni, nel corso del mandato, né, tantomeno, alla fine, sulle attività svolte e sui benefici per il Comune e per la collettività.
Da poco nominato, il dott. Simone Digrandi, collaboratore per le politiche giovanili, con una scelta che mostra un taglio netto con il passato, perché non ci sono implicazioni politiche né condizionamenti di accordi politici, alla prima uscita ci mostra con concretezza quale deve essere il ruolo di un collaboratore del Sindaco, avvalorando la scelta del sindaco Cassì.

Da un comunicato, diramato tramite l’Ufficio Stampa del Comune, si apprende che c’è una iniziativa europea che offre, ai diciottenni, la possibilità di viaggiare gratis in Europa.
Per avere notizie dell’iniziativa, che si chiama DiscoverUE, gli interessati possono rivolgersi al dott. Simone Digrandi, collaboratore del sindaco per lo sviluppo delle politiche giovanili, per avere informazioni dettagliate ed assistenza, via mail (s.digrandi@comune.ragusa.gov.it) oppure ogni venerdì dalle 18.30 presso il palazzo comunale di Corso Italia.
Sul sito istituzionale dell’ente sono state pubblicate tutte le informazioni sulla iniziativa che ha avviato L’Unione Europea, denominata DiscoverEU, per offrire ai giovani diciottenni – nati tra il 1° gennaio 2000 (incluso), e il 31 dicembre 2000 (incluso) – la possibilità di viaggiare gratuitamente per l’Europa, da 1 a 30 giorni, nel periodo compreso tra il 15 aprile 2019 (prima data di partenza) e il 31 ottobre 2019 (data ultima di ritorno).
L’iniziativa intende offrire l’opportunità di scoprire la diversità delle regioni europee, apprezzarne la ricchezza culturale, entrare in contatto con persone provenienti da tutto il continente e consolidare l’identità europea attraverso un processo di integrazione.
DiscoverEU dà l’opportunità di viaggiare anche in gruppo, facendo tappa in massimo quattro Paesi diversi, e partecipando ai numerosi eventi organizzati.
Si viaggerà prevalentemente in treno, tuttavia saranno disponibili altri mezzi di trasporto, come autobus e traghetti e, in casi eccezionali, si potrà viaggiare anche in aereo, permettendo la partecipazione ai giovani che vivono in zone isolate o nelle isole.
È possibile candidarsi all’iniziativa DiscoverEU dalle ore 12 (Central European Time) di giovedì 29 novembre fino alle ore 12 (CET) di martedì 11 dicembre 2018, compilando uno specifico modulo di domanda online collegandosi al seguente link: https://europa.eu/youth/discovereu_it

Ultimi Articoli