La tradizione culturale di Comiso eleva le luminarie ad arte per il Natale 2018

Comiso fra le città più impegnate nell’organizzazione degli eventi per il Natale. Si entra sempre di più nel vivo degli eventi natalizi.
Dopo il grande successo del “Natale Ritrovato” che ha visto una tre giorni affollatissima e ricca di eventi per grandi e piccini, arriva la 5^ edizione del “Corso in festa”, domenica 9 e 16 Dicembre dalle ore 17, lungo il corso Vittorio Emanuele.
Gli amministratori si sono preoccupati di far rivivere la magia del Natale nell’affascinante scenario del centro storico, con una iniziativa che nasce dalla sinergia tra gli esercenti del corso e il Comune di Comiso che, insieme, hanno organizzato l’evento per donare alla città il piacere di passeggiare tra i negozi del centro storico circondati dall’atmosfera natalizia.
Saranno pomeriggi magico con le Mascotte Disney, La Banda di Babbo Natale e lo spettacolo di Mago Riccio.
Inoltre, sono previsti laboratori creativi per bambini e la slitta di Babbo Natale coi suoi folletti e lo zampognaro.
Quest’anno – ha dichiarato l’assessore Pepi – l’amministrazione ha voluto fortemente che l’intera città percepisse la bellezza dell’atmosfera natalizia e la tradizionale manifestazione “Corso in festa” non poteva che essere il miglior avvio di un mese ricco di eventi e manifestazioni.
Tutti i commercianti del Corso Vittorio Emanuele meritano di essere valorizzati con iniziative di questo tipo che danno ai visitatori il piacere di godere della magia del Natale mentre passeggiano tra i negozi alla ricerca dei primi regali da acquistare.
Anche nelle successive domeniche l’amministrazione ha inteso valorizzare gli esercenti offrendo loro la buona musica itinerante di un piccolo gruppo bandistico, dello zampognaro e delle mascotte Disney che allieteranno i visitatori.
Il fascino dell’atmosfera natalizia nello scenario paesaggistico prezioso del nostro centro storico. Ma non solo il corso Vittorio Emanuele – ha concluso l’Assessore – ma anche altre zone della città saranno la cornice di altri eventi sui quali illustreremo in maniera dettagliata a breve”.

Ma il pezzo forte degli eventi natalizi sarà la prima edizione del “ Luce Finita Fest. L’uomo illuminato”
Il comune di Comiso, la fondazione degli Archi e Cine studio Groucho Marx, in collaborazione con il gruppo editoriale Archinet, organizzano la manifestazione che nasce dall’idea di rivisitare le tipiche luminarie che arredano e impreziosiscono le vie del centro storico nel periodo natalizio, affidandone il disegno alla maestria creativa di artisti affermati nella scena dell’arte contemporanea.
L’obbiettivo e quello di sostenere le nuove piattaforme delle arti visive nate in Sicilia al fine di promuovere la crescita attraverso un proficuo dialogo intorno al tema centrale della luce e delle nuove tecnologie.
“ Se è vero che il periodo natalizio è il periodo in cui in moltissime civiltà si celebra la festa della luce perché le giornate tornano a crescere – ha commentato il Sindaco Maria Rita Schembari – , e quindi è come se ci sentissimo più predisposti alla vita, forse questo messaggio di rinnovamento è ancora più pregnante nella religione cristiana.
È l’unica, addirittura, dove la divinità decide di farsi piccola, di diventare Uomo prendendo su di sé anche tutte le piccolezze dell’umanità, i dolori, le sofferenze e anche le gioie.
Mi sembrava dunque, più che opportuno – ha concluso la Schembari -, sebbene questo festival non sia necessariamente di stampo religioso, dare il nostro contributo fattivo e , soprattutto, il nostro patrocinio ad una iniziativa che vede per il primo anno a Comiso un festival delle luminarie.
Speriamo che possa crescere e che l’anno prossimo possa vedere altri artisti e altre novità per rendere sempre più vivace il nostro centro storico”.

La manifestazione, della quale ci occupiamo in altra parte del giornale, prenderà il via con l’evento di giorno 13 dicembre, alle ore 19.00 presso l’ex mercato ittico, alla Fondazione Bufalino.

Ultimi Articoli