L’assessore Razza vuole presenziare all’inaugurazione del Pronto Soccorso del Maggiore di Modica, anche in tempo di campagna elettorale

Completati i lavori per rendere possibile l’apertura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Modica, secondo le indicazioni segnalate dai Vigili del Fuoco, nel corso di un sopralluogo preventivo.
I lavori, come sottolineato dal Commissario ASP, dr. Lucio Ficarra, sono stati ultimati nei tempi fissati, in data 10 aprile 2018 si è proceduto al sopralluogo da parte dei funzionari dei Vigili del Fuoco per la verifica degli adempimenti relativi alla Scia – Segnalazione Certificata di Inizio Attività – , con esito positivo.
Nella giornata successiva sono stati consegnati al VI° Settore –Urbanistica – gli atti relativi alla Segnalazione Certificata per l’Agibilità, ora si aspetta solo il perfezionamento di alcuni semplici aspetti burocratici e il Pronto Soccorso potrà essere consegnato alla comunità.
Una nota dell’Ufficio Stampa dell’Azienda Sanitaria comunica che la data di inaugurazione sarà concordata con l’Assessore regionale alla Salute, avv. Ruggero Razza, che aveva già preannunciato, durante la sua ultima visita a Modica in occasione dell’inaugurazione delle cucine del P.O., il gradimento di condividere un momento così importane come quello dell’apertura del nuovo Pronto Soccorso dell’ospedale Maggiore.
Evidentemente, l’assessore non è disponibile ad inaugurare ospedali in periodo di campagna elettorale, per i Pronto Soccorso la situazione è diversa.

Ultimi Articoli