Le Giornate Europee del Patrimonio a Camarina, a Ragusa, a Cava d’Ispica e Scicli

Il Polo Regionale di Ragusa per i Siti Culturali e per i Parchi di Camarina e Cava d’Ispica ha aderito alle “Giornate Europee del Patrimonio” indette dalla Comunità Europea nei giorni 22 e 23 settembre.
Sono previste, giorno 22 settembre, aperure prolungate dalle ore 9,00 alle ore 22,00 dei Musei di Camarina e Ragusa ed anche del Parco di Cava d’Ispica e della Forza, nonché dell’area monumentale di Scicli, del Convento della Croce.
Inoltre, saranno effettuate, il giorno, 22 visite guidate al Museo di Camarina (alle ore 10.00) ed al Museo di Ragusa (alle ore 12.00), ma anche la presentazione a Scicli alle ore 17.00 del volume di G.Miccichè e S. Fornaro, “ Scicli. Storia, cultura e religione (sec. V-XVI)”, edito da Canocci.
Il giorno 23 la chiusura della manifestazione avverrà a Cava Ispica (Modica) dove alle ore 18,00 il Polo ed il Comune di Modica hanno organizzato un concerto della Filarmonica di Modica, diretta dal Maestro Di Pietro.
“Continuiamo la promozione dei siti archeologici – ha dichiarato il Direttore l’archeologo G.Distefano – favorendo aperture straordinarie e manifestazioni di grande interesse.
Questa nuova stagione dei Beni Culturali non si esaurisce con l’estate, anzi abbiamo già un fitto calendario di appuntamenti per la valorizzazione dell’archeologia della Provincia”.

Ultimi Articoli