L’on.le Lorefice evidenzia l’opportunità per il territorio data dai fondi per i piccoli Comuni

L’on.le Maria Lucia Lorefice, Presidente Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, plaude alla misura che ha stanziato 400 milioni per i piccoli Comuni e sottolinea come 570.000 euro sono in arrivo nella provincia di Ragusa.
Si tratta di contributi per la realizzazione di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio culturale, destinati a tutti i Comuni italiani sotto i 20.000 abitanti.
Nello specifico, un contributo di 40mila euro per i Comuni fino a 2 mila abitanti, di 50mila euro per quelli fino a 5mila abitanti, di 70mila euro per i Comuni fino a 10mila abitanti e di 100mila euro per quelli fino a 20mila abitanti”.
“Pubblicato il decreto – evidenzia la Lorefice – toccherà ai comuni comunicare l’inizio lavori entro la data del 15 maggio 2019, pena la revoca del finanziamento”.
“Auspico vivamente che anche i Comuni iblei interessati dalla misura non si lascino sfuggire questa piccola ma importante occasione. 570 mila euro arriveranno, infatti, nella provincia di Ragusa. Di questi, 100 mila euro per i Comuni di Ispica, Pozzallo, Acate, Santa Croce Camerina, 70 mila euro per Chiaramonte Gulfi e 50 mila per Giarratana e Monterosso”.
Queste le modalità di accesso alle risorse:
“Le risorse esatte verranno comunicate ai singoli Comuni entro il 15 gennaio 2019 e verranno stanziate per il 50 percento all’avvio dei lavori, il restante 50 percento dopo l’invio del certificato di collaudo o di regolare esecuzione.
Pertanto – conclude la Lorefice -, se i Comuni seguiranno le dovute procedure previste dal decreto potranno usufruire di liquidità per la messa in sicurezza del territorio. Il nostro Governo, con questa misura, dimostra ancora una volta di essere attento alle esigenze delle comunità locali, dei cittadini”.

Ultimi Articoli