Nello Dipasquale chiamato a relazionare su agricoltura e zootecnia, in Commissione, al Comune di Ragusa

La presidente della Commissione Sviluppo Economico al Comune di Ragusa, Cettina Raniolo Cassì, ha convocato per il giorno 15 ottobre, alle ore 11.30, una seduta dell’organo consiliare, con un solo punto all’Ordine del Giorno, la relazione dell’on.le Nello Dipasquale su “Agricoltura e Zootecnia nel territorio ragusano. Criticità e prospettive di sviluppo”.
Una convocazione inusuale, quella della Presidente della Commissione, che vede convocato a relazionare il leader di un partito di opposizione alla Giunta Cassì che amministra il Comune di Ragusa.
Una convocazione che ha suscitato giudizi contrastanti, anche in seno alla componente politica di sostegno all’amministrazione, con commenti decisamente contrari, anche in virtù della acclarata competenza dell’onorevole Dipasquale in tema di agricoltura e zootecnia, non supportata, però, da nessuna competenza ufficiale, né istituzionale, né di settore.
Per alcuni, solo follia l’idea di convocare il leader di un partito di opposizione, per altri, addirittura, una evenienza scandalosa, vergognosa, per altri c’è diplomatica indifferenza, per altri ancora la conferma dell’atteggiamento volutamente morbido, promosso da Cassì, nei confronti di ogni avversario politico che viene visto solo come potenziale alleato per il bene comune.
Una scelta, comunque, destinata a fare storia per Palazzo dell’Aquila e che sancisce il vero rinnovamento introdotto dall’avv. Cassì, che non si traduce nelle banalità auspicate dalla politica di massa ma coinvolge aspetti nuovi sui rapporti fra le diverse forze della classe politica, che molti, ancora, hanno difficoltà a percepire.

Ultimi Articoli