Nessuno è autorizzato, per conto del Comune, ad analizzare l’acqua nelle civili abitazioni

Alcuni cittadini hanno segnalato al Comune che presunti incaricati pubblici chiederebbero di entrare nelle case di privati cittadini per analizzare l’acqua.
L’Amministrazione comunale fa presente che non ha dato alcun incarico per svolgere tale servizio e che sono in corso indagini per risalire agli eventuali responsabili di tale abuso.

Ultimi Articoli