Non solo passerelle e autocelebrazioni, ci sono azioni positive e concrete dei consiglieri comunali di maggioranza

Dopo l’interessante seduta di commissione territorio, convocata dal Presidente Salvatore Cilia, sulle criticità strutturali di alcune infrastrutture strategiche del territorio, vale la pena citare un’altra azione positiva e concreta di un consigliere di maggioranza che si stacca dal clichè, per ora dominante, di passerelle e autocelebrazioni.

Il consigliere Carmelo Anzaldo, del gruppo PeppeCassìSindaco, aveva sollecitato l’interessamento dell’amministrazione per trovare adeguata sede come postazione fissa del 118 a Ragusa Ibla.
Come è noto la postazione era stata spostata al Maria Paternò Arezzo, dalla piazza G.B Odierna, per l’impossibilità di prolungare il contratto di locazione della vecchia sede.
Il consigliere Anzaldo aveva messo in evidenza lo scontento dei residenti di Ibla per una postazione troppo lontana dal centro abitato.
Nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale, l’assessore Giuffrida ha comunicato al consigliere Anzaldo, e all’assemblea, che l’Amministrazione ha individuato una possibile sede, in piazza Pola, in locali del Settore Centri Storici.
Se i dirigenti del 118, che Anzaldo si è impegnato a contattare per una verifica dei requisiti della possibile nuova sede, decideranno positivamente, l’ambulanza del 118 potrà tornare nel centro di Ibla, per ogni eventuale emergenza.
In maniera semplice, è stato risolto un problema che si trascinava da mesi, grazie all’intervento del consigliere comunale.

Ultimi Articoli