Opere di restauro nella Cattedrale e alla Anime SS del Purgatorio

Il sindaco ha effettuato due sopralluoghi, rispettivamente presso la Chiesa Anime Sante del Purgatorio e presso la Cattedrale di San Giovanni Battista per avere contezza dei lavori effettuati relativi al restauro di alcune cappelle.
Il primo cittadino, accompagnato dall’ing. Salvatore Leggio e dall’arch. Rosario Scillone del settore Centri Storici, ha potuto verificare l’ultimazione dei lavori di restauro della Cappella del Crocefisso sita all’interno della chiesa Anime Sante del Purgatorio.
Il processo di restauro è avvenuto in diverse fasi: dopo la rimozione di sostanze organiche, depositi e incrostazioni dalle superfici, sono stati eseguiti interventi di consolidamento generale del manufatto, di pulitura e consolidamento delle parti scultore e delle parti pittoriche, di reintegrazione pittorica delle lacune degli strati pittorici con tecnica mimetica, di ripristino delle dorature in presenza di abrasioni e lacune, verniciatura finale protettiva e di rifacimento dell’impianto elettrico e installazione di nuovi corpi illuminanti. Ad eseguire l’opera l’impresa Parthenos Restauri sas di Ragusa.
Sono, invece, in corso i lavori di restauro della Cappella della Decollazione e della Cappella del SS. Sacramento della Cattedrale di San Giovanni Battista.
Si trova alla fase iniziale il restauro della Cappella della Decollazione, mentre si interverrà dopo le festività pasquali nella Cappella del Santissimo Sacramento.
I lavori di restauro sono stati affidati all’impresa Tiraz Conservazione Restauro di Ruvo di Puglia (BA).
“Sono opere importanti di recupero e valorizzazione del nostro patrimonio artistico – ha sottolineato il sindaco Piccitto – con il restauro delle tre cappelle site in due delle chiese di maggiore rilevanza storica e tra le più visitate dai turisti, restituiamo alla comunità la rinnovata bellezza di preziose testimonianze artistiche della storia architettonica cittadina”.

Ultimi Articoli