Partecipiamo chiede di conoscere i costi consuntivi di acquedotto, fognatura e depurazione

I consiglieri Iacono e Castro, del gruppo Partecipiamo hanno trasmesso una nota al sindaco di Ragusa, al segretario generale e all’assessore comunale al Bilancio per conoscere i costi consuntivi degli anni dal 2014 al 2016 con riferimento ai servizi acquedotto, fognatura e depurazione

“Da quello che abbiamo avuto modo di appurare – precisano Iacono e Castro – non si rileva da nessuna parte la pubblicazione dei costi consuntivi in questione riguardanti gli anni 2014, 2015 e 2016.
Tali dati sono necessari allo scopo di garantire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche, come recita, tra l’altro, l’articolo 1 comma 1 del decreto legislativo 33 del 2013.
L’articolo 32, comma 2, lettera 2, dello stesso decreto legislativo contempla, inoltre, l’obbligo di pubblicazione dei costi contabilizzati.
Ecco perché chiediamo la pubblicazione in forma analitica dei dati in questione, così come elencati nelle relative delibere tariffarie e in particolare nella delibera del Consiglio comunale n. 34 del 28 aprile 2016 riguardante la tariffa idrica 2016 con il regolamento del servizio idrico integrato, parte integrata e sostanziale allegato della stessa delibera.
Altresì, chiediamo di conoscere il numero dei contatori letti nel 2016 e il numero complessivo dei metri cubi di acqua fatturati nel 2016 sulla base dei consumi rilevati dalle letture dei contatori”.

Ultimi Articoli