Passalacqua Ragusa in finale di Supercoppa

È finale di Supercoppa per la Passalacqua Ragusa, dopo una partita non bella, farcita di errori da parte delle due formazioni, che permette alle ragazze di Recupido di andare all’ennesima sfida con Schio che ha battuto Venezia nell’altra semifinale.
Un impegno certo sentito da una squadra di livello come è la Passalacqua ma si deve dare spazio alla minima deconcentrazione per un obiettivo che non è certo quello primario della stagione.
Qualche tifoso ha delle perplessità sul gioco espresso dalla squadra, in effetti si è replicata la situazione della partita con Bologna, quella di una superiorità tecnica, fisica e individuale che alla fine prevale e fa sembrare tutto facile.
C’è apparente contraddizione fra il comunicato della società che parla di “Ragusa che prende pian piano vantaggio grazie alla propria maggiore fisicità nei primi due quarti, ma quando nel terzo parziale di gioco aggiusta anche la mira in attacco mette a segno il break decisivo per vincere l’incontro conclusosi con il punteggio di 65-38”, e basketinside.com che scrive di un match infarcito di errori, soprattutto in un primo quarto dal punteggio basso, dove la Walker mette a segno solo 4 punti.
Ragusa va avanti per superiorità naturale e risolve con le individualità, vedi Romeo, le velleità delle avversarie che tentano, ogni tanto di farsi sotto.
Alla fine, nonostante un gioco non piacevole, costellato di errori e falli, di entrambe le squadre, si afferma la superiorità di Ragusa, tradotta in 28 punti finali di scarto.
Recupido dice che c’è stata una grande difesa ma anche qualche errore in attacco, i meccanismi non sono perfettamente oliati, Hamby è bravissima ma si deve conoscere con le compagne, incontrare ancora una volta Schio permetterà di verificare meglio il livello della formazione biancoverde.

La finale si disputerà al Palaromare di Schio, alle 19.30 di domenica 13 ottobre.

La Finale verrà trasmessa su SATELLITE su Mediasport Channel e saranno visibili all’interno del pacchetto base Sky al n. 814.

La Finale verrà trasmessa su DIGITALE TERRESTRE sul network Sportivì:
PIEMONTE – 188
LIGURIA – 188
LOMBARDIA – 188
VENETO – 188
TRENTINO ALTO ADIGE – 117
FRIULI VENEZIA GIULIA – 173
EMILIA ROMAGNA – 219
TOSCANA – 296
LAZIO – 185

Evidente il segnale di grande considerazione per la Sicilia e per i tifosi della Passalacqua, in questa occasione, addirittura esclusi dalla possibilità di seguire la finale sul digitale terrestre.
Vogliono rilanciare l’immagine sempre secondaria della pallacanestro femminile, ma vogliono raggiungere l’obiettivo facendo pagare i tifosi, con un servizio, peraltro, assai insoddisfacente.
In un mondo dove la tecnologia permette di vedere una diretta dall’Australia, non è possibile vedere la diretta in streaming delle partite, si spera che la società ragusana abbia fato sentire la sua voce al riguardo.

Ultimi Articoli