Per il Commissario Ficarra continuano le operazioni di trasferimento dei reparti secondo il cronoprogramma

Un comunicato dell’Azienda Sanitaria per affermare che non ci sono battute di arresto per il trasferimento dei reparti e che, da lunedì 12 novembre si procederà a trasferire i reparti, così come annunciato dal Commissario dr. Ficarra che coglie l’occasione per ringraziare il Sindaco Cassì e l’Assessorato alla Salute con i quali sono state definite le ultime formalità

Si ribadisce che tutto procede secondo il cronoprogramma, volendo, così, smentire tutte le voci prive di fondamento che hanno solo come effetto quello di creare sfiducia e falsi allarmismi.
Si conta, come previsto, di completare il trasferimento entro il 30 novembre.

Il comunicato vuole richiamare l’attenzione dei cittadini e degli utenti, in questa fase delicata, affinché sia dato credito solo alle notizie ufficialmente comunicate dall’Azienda Sanitaria, confidando, in questo, nella collaborazione degli organi di informazione.

Concordiamo con la linea preferita dall’Azienda e condividiamo l’esigenza di evitare la trattazione di notizie non ufficiali, per quanto verificate e confermate, con il fine di rendere quanto mai scorrevoli le operazioni di trasferimento, confidando in una informazione puntuale sulle stesse.

Ultimi Articoli