Porto di Scoglitti insabbiato, solo Nicastro del PD si interessa

Il segretario cittadino del PD di Vittoria sembra l’unico interessato alle sorti della città in questo periodo di vacatio amministrativa gestito dai commissari prefettizi

In merito al problema dell’insabbiamento del porto di Scoglitti, Nicastro tiene a comunicare e faar presente alla Cittadinanza che è stato messo in evidenza il problema dell’insabbiamento del Porto e le varie ripercussioni nei confronti della Marineria, sul tavolo del Commissario dott. Giancarlo Dionisi durante un incontro a Palazzo Iacono.
Si è anche fatto presente delle problematiche dei pescatori, i quali oggi avvertono la necessità di avere il Porto di Scoglitti con un fondale adeguato e abbastanza profondo in modo da evitare di mettere a rischio le proprie imbarcazioni, per cui vi è l’urgenza di attuare le operazioni di dragaggio che mirano ad una escavazione del fondale, in modo da poter facilitare il transito dei pescherecci.

Durante le interlocuzioni con il Commissario, tenuto conto della gravità del problema, è stato proposto l’utilizzo della Draga di proprietà della Provincia di Ragusa, per attuare i lavori di escavazione del Porto.

A tal proposito, Peppe Nicastro vuole sottolineare l’impegno profuso da parte del Commissario Dionisi che si è reso subito disponibile nel risolvere il problema del Porto di Scoglitti , attivando nell’immediato gli uffici competenti del Comune che dovranno interloquire con il Genio Civile, la Provincia di Ragusa ed il Demanio per l’utilizzo della Draga di proprietà della nostra Provincia, in modo da accelerare la tempista per avviare al più presto i lavori di dragaggio e restituire ai pescatori e alla marineria il Porto di Scoglitti sicuro e fruibile.

Ultimi Articoli