Ragusa Calcio 1949: sconfitto il Floridia, il salto di categoria è più vicino

Davanti ad un nutrito gruppetto di tifosi al seguito, il Ragusa Calcio 1949 di Filippo Raciti batte con un sonoro 4-0 il Floridia sul campo di Solarino.
Una partita che era stata affrontata con particolare concentrazione per evitare inutili passi falsi, che nel primo tempo era rimasta sullo 0-0, ma che nella ripresa ha visto prevalere gli azzurri, si può dire senza eccessivi sforzi.
I primi 45 minuti avevano visto la supremazia del Ragusa ma il Floridia si era fatto pericoloso in qualche occasione.
Dopo il riposo, già al 7’ Valença andava in gol per il Ragusa, al 18’ raddoppiava Passawe: poco dopo il suo ingresso in campo, in sostituzione di Passawe, è Mogni a portare il Ragusa sul 3-0, al 40’ il quarto gol del giovane Principato.
Ora il Ragusa dovrà affrontare il doppio impegno casalingo contro Modica e Don Bosco, per poi concludere il campionato, prevedibilmente con il successo pieno, da capolista solitaria, a Scicli contro l’Atletico.
Dovrebbe avere così un primo buon esito il progetto sportivo di Nicola D’Amico e del Direttore Sportivo Santo Palma che avevano posto l’immediata promozione in Eccellenza come primo obiettivo del nuovo corso del Ragusa Calcio.

Ultimi Articoli