Ragusa-Catania, i Sindaci a Roma per ribadire la necessità dell’opera

Si capisce che la sorte del progetto per il raddoppio della Ragusa-Catania sarà svelato quanto prima.
Non si può ancora dire se tutto andrà per il verso giusto, ma ci sono elementi, dopo la riunione del pre-CIPE, per poter ben sperare.
Si intensificano, intanto, i comunicati ufficiali ma, soprattutto i post sui social, è evidente che tutti si vogliono trovare in prima fila al momento dell’annuncio ufficiale sulla sorte del progetto.
Assai attivi in termini di comunicazione l’assessore regionale Falcone, che ha ribadito l’impegno del Governo Musumeci per un intervento diretto che sostituisca, addirittura, se ci sono le condizioni, il privato.
Anche il Presidente Musumeci, normalmente poco loquace sull’argomento, ha voluto sottolineare come le ultime misure della regione a favore dell’approvazione del progetto pongono la Regione come artefice dello sblocco della decennale vicenda.
A Roma per una conferenza sul trasporto aereo, l’on.le Stefania Campo ha ricevuto personali assicurazioni, da parte del Ministro Toninelli, che il progetto sta andando avanti e che il tavolo interministeriale dei prossimi giorni servirà a superare le criticità, esclusivamente tecniche e finanziarie, che sino ad oggi hanno bloccato la realizzazione dell’opera.
Fra l’altro è annunciata la presenza dello stesso Ministro, a Catania, per lunedì prossimo, 25 marzo, occasione nella quale sarà inevitabile conoscere ulteriori particolari.
Ieri, a Roma, c’erano anche i sindaci del territorio, questa volta con la presenza dei primi cittadini dei due capoluoghi interessati, particolare che depone per l’importanza dell’incontro.
Da indiscrezioni pare non ci dovrebbe essere un comunicato ufficiale sulla ennesima ‘gita’ nella capitale, che fa seguito al sit-in organizzato sulla strada, nei giorni scorsi, dai sindaci del territorio.
Ieri, giovedì 21 marzo, fino a tarda sera non si avevano notizie sull’incontro romano, gli amministratori locali sarebbero stati ricevuti dal capo di gabinetto del Ministro Barbara Lezzi, ma non sono trapelati particolari sugli esiti.
Un post molto generico del Sindaco Cassì dice solamente che “si è fatto il punto con gli altri sindaci sugli ultimi sviluppi della Ragusa-Catania… per ribadire a ogni livello la necessità di quest’opera”.
Nulla di più di una ennesima foto da aggiungere alle tante propinate nel passato dopo gli incontri nella capitale.

Ultimi Articoli