Ragusa-Catania, on. Dipasquale (PD): “Inserimento dell’opera nel decreto sblocca cantieri è impegno del PD nazionale”

“Dalla riunione odierna presso il Ministero delle Infrastrutture con al centro il tema della realizzazione dell’autostrada Ragusa-Catania, tenuta tra il Comitato per il Raddoppio della Rg-Ct e i rappresentanti della segreteria tecnica dello stesso Ministero, è emerso che per salvare quest’opera, e farlo con il finanziamento completamente pubblico, sarà necessario inserirla nel decreto “sblocca cantieri”.
“Ciò permetterebbe di nominare un commissario straordinario che possa velocizzarne l’iter.
Al termine della riunione, alla quale ho assistito, ho contattato il segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, al quale ho spiegato la situazione chiedendogli il sostegno del partito.
Il segretario Zingaretti mi ha risposto che per tutto il PD l’inserimento dell’opera nello “sblocca cantieri” è prioritario e che sosterrà questo impegno nei confronti del Ministro Paola De Micheli.
Del resto, già il PD nei governi precedenti aveva fatto la propria parte fino a far arrivare l’opera al CIPE, come ricordiamo sempre, a un passo dall’approvazione definitiva”.
Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD, presente oggi all’incontro tra il Comitato per il Raddoppio della Ragusa-Catania e i rappresentanti della segreteria tecnica del Ministero delle Infrastrutture.

Ultimi Articoli