‘Ragusa Fuori dagli schemi’ per accogliere Idee per Ragusa, Partecipiamo, Liberi Cittadini e altri a sostegno di Peppe Cassì

Il candidato sindaco Peppe Cassì esprime soddisfazione per il sostegno acquisito dell’associazione Partecipiamo, di cui è leader Giovanni Iacono, considerandolo essenziale per completare il progetto politico condiviso con altre importanti forze civiche e politiche della città.
Nomi importanti del gruppo di Partecipiamo e di altre aggregazioni civili confluiranno in una apposita Lista,
“Ragusa Fuori dagli schemi” nella quale sono destinati a contare uomini e idee.
A poche ore dal termine previsto per la consegna di liste e programmi, continuano ad arrivare conferme e consensi per il progetto del candidato sindaco Peppe Cassì.
«Si tratta – ha commentato Cassì – di un ulteriore importante segnale a conferma della trasversalità del progetto che stiamo presentando per la città. Per rilanciare Ragusa daremo precedenza alle persone ed alle loro idee, privilegiando i valori, l’efficienza e il metodo».
Un modo, questo, anche per confermare la propria estraneità alle polemiche che non hanno smesso di animare il panorama politico di questa campagna elettorale, anche in queste ultime ore.
«Come ho già detto in tempi non sospetti – ribadisce infatti il candidato – sono stato e sempre sarò estraneo alle dinamiche di un certo tipo di potere partitico. Ciò che intendo perseguire è unicamente un ideale di trasparenza, concretezza e competenza».
«Condividiamo – conclude Cassì – i temi e le proposte di Iacono e del suo gruppo Partecipiamo, e uniremo le forze per realizzare un obiettivo comune».
Si attesta così a quasi cento candidati il gruppo che sostiene il progetto di Peppe Cassì, suddiviso tra le liste Peppe CasSindaco, Ragusa Fuori dagli schemi, Movimento Civico Ibleo, e Fratelli d’Italia.

Ultimi Articoli