Ragusa onora il Santo Patrono San Giovanni Battista nella ricorrenza della Natività

La solennità della Natività di San Giovanni Battista sarà celebrata, domenica in Cattedrale, a Ragusa, con una serie di funzioni religiose che consentiranno a devoti e fedeli di poter rendere onore nella maniera migliore al Santo Patrono della Città e della Diocesi.
Gli appuntamenti prenderanno il via già alle 7 del mattino, con la santa messa che sarà presieduta da don Giovanni Filesi.
Alle 8 la celebrazione eucaristica sarà officiata da don Giovanni Cavalieri mentre quella delle 9 sarà presieduta da don Giuseppe Iacono.
Alle 10 ancora una messa che sarà presieduta da don Salvatore Dinatale mentre la messa delle 11 sarà tenuta da don Giuseppe Russelli con il coro della parrocchia Preziosissimo sangue che animerà la celebrazione eucaristica.
Il parroco della Cattedrale, il sacerdote Giuseppe Burrafato, presiederà la santa messa delle 12.
Gli appuntamenti religiosi proseguiranno poi nel pomeriggio.
Alle 18 ci sarà la messa presieduta da don Carmelo Mollica mentre alle 19,30 la celebrazione eucaristica sarà officiata da don Giorgio Occhipinti, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della salute, e animata dalla corale della Cattedrale diretta da Rita La Terra, con all’organo il maestro Giovanni Arestia.
Per l’occasione don Occhipinti avrà modo di ricordare il proprio 27esimo anniversario di sacerdozio.
La messa delle 20,30, invece, sarà presieduta da don Giuseppe Ramondazzo con la partecipazione del gruppo “Portatori del fercolo di San Giovanni Battista”.
Ad animare la celebrazione eucaristica sarà in questo caso la corale giovanile della Cattedrale.
Durante la celebrazione delle sante messe saranno raccolte, con apposite buste, le offerte dei fedeli per i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista di fine agosto.
I sacerdoti della Cattedrale auspicano che il momento della solennità della Natività possa essere quanto più partecipato possibile dai fedeli oltre che dai devoti del patrono.

Ultimi Articoli