Ragusa, sospetto illecito nelle gare d’appalto degli Sprar per gestione immigrati, Forza Nuova dice la sua

In merito alla vicenda sollevata dal presidente dell’Anticorruzione Raffaele Cantone, riguardo i probabili illeciti nelle gare d’appalto per la gestione degli Sprar deputati all’accoglienza degli immigrati, che vedrebbero coinvolta la Fondazione San Giovanni Battista – tra l’altro, unica partecipante a questo genere di gara d’appalto in più di un’occasione, è intervenuta Maria Borgia, leader locale del movimento politico Forza Nuova. ”
“Abbiamo appreso che gli atti della vicenda sono stati inviati da Cantone al Viminale ed attendiamo di conoscere l’esito di questa indagine, che sembra già delineare il solito meccanismo al quale assistiamo già da anni”.
“L’ennesima vicenda che mostrerebbe ancora una volta, palesemente, come dietro la facciata della finta accoglienza degli immigrati, si cela un universo di speculatori che, con l’invasione africana, hanno realizzato ingenti proventi”

Ultimi Articoli