Salone del Gusto di Torino: olio extra vergine di oliva DOP e ragusano DOP sperano che la gita procuri risultati

Si è concluso, a Torino, il Salone del Gusto, organizzato da Slow Food per la presentazione e la promozione delle produzioni agroalimentare italiane.
Sono state tante le aziende del sud-est siciliano, ed iblee in particolare, che hanno potuto partecipare con le loro produzioni di eccellenza ad una vetrina di grande interesse nazionale ed internazionale particolarmente attenzionata da esperti di cucina, da giornalisti specializzati e da cuochi di tutto il mondo.
Come sempre significativa e attesa la partecipazione dei Consorzi di Tutela del formaggio Ragusano DOP, dell’Olio extravergine di oliva DOP Montiblei e del vino cerasuolo di Vittoria DOCG, che rappresentano le nostre produzioni di eccellenza.
Una grande occasione per far conoscere ed apprezzare le produzioni di qualità e le prelibatezze del territorio ibleo, che sono anche promozionate, negli ultimi anni, anche da serie televisive, come quella del Commissario Montalbano e da alcune trasmissioni televisive che hanno messo a fuoco le peculiarità delle nostre produzioni e della gastronomia locale.
L’evento è stato sicuramente di grande richiamo e gli sforzi dei responsabili dei Consorzi hanno contribuito a rendere la partecipazione efficace e propedeutica a relazioni commerciali da estendere su tutto il territorio nazionale e, possibilmente, anche in ambito internazionale.
Il Direttore del Consorzio di Tutela del Ragusano DOP, Enzo Cavallo, a Torino anche in rappresentanza delle Eccellenze Iblee Agroalimentari, ha riferito di una presenza straordinaria di visitatori, di esperti di cucina, di giornalisti del settore e di operatori interessati alle nostre produzioni qualità e si è detto fiducioso delle ricadute positive per il nostro territorio nell’interesse dei nostri imprenditori.
Anche il Presidente del Consorzio di Tutela dell’Olio extravergine di oliva DOP Montiblei si è detto soddisfatto delle attenzioni percepite, a Torino, nei confronti delle nostre produzioni di eccellenza e delle preparazioni presentate che hanno suscitato massimo interesse, a conferma di una missione di elevato valore strategico.
Massimo Maggio, Presidente del Consorzio di tutela del Vino Cerasuolo di Vittoria DOCG, ha inteso significare la volontà di proseguire la linea di programmazione intrapresa, confortato dai lusinghieri giudizi ricevuti in Piemonte, mostrandosi lieto per l’apprezzamento riservato al nostro vino, unica DOCG del meridione.
Una partecipazione di grande valenza, quella dei nostri Consorzi al Salone del Gusto, dalla quale si attendono positivi riscontri e ricadute in termini di commercializzazione dei prodotti, ricadute che sarebbe opportuno portare a conoscenza a riprova della validità della partecipazione e come monitoraggio delle strategie intraprese dai rispettivi consorzi.

Ultimi Articoli