Scade il 9 settembre l’avviso di selezione di inoccupati o disoccupati da impiegare nei cantieri di servizi

Scade il 9 settembre 2018 il termine per partecipare al bando per la selezione di inoccupati o disoccupati da destinare nei cantieri di servizi nel Comune di Ragusa.
Possono presentare istanza di partecipazione tutti i soggetti di età compresa tra i 18 e 66 anni e 7 mesi, residenti nel comune di Ragusa da almeno 6 mesi alla data di pubblicazione dell’avviso di selezione, disoccupati o inoccupati che hanno presentato la dichiarazione di disponibilità e sottoscritto il patto di servizio presso il Centro per l’Impiego territoriale, in possesso di un reddito non superiore a 453 euro mensili, corrispondente alla misura prevista per l’assegno sociale mensile per l’anno 2018.
Le risorse assegnate dalla Regione siciliana – assessorato Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro – al Comune di Ragusa per istituire i cantieri di servizi ammontano a 94.790,93 euro.
L’intervento, della durata di tre mesi, prevede la partecipazione a programmi di lavoro nell’ambito delle attività istituzionali dell’ente.
“Presenteremo al più presto, come prassi, i progetti all’assessorato regionale competente non appena avremo ultimato la fase della selezione – afferma l’assessore comunale ai Servizi Sociali Luigi Rabito – in modo da avviare i cantieri di servizi, due o forse 3, in tempi brevi in base al finanziamento ricevuto, venendo incontro alle aspettative ed alle esigenze di cittadini disoccupati ai quali viene data questa opportunità d’impiego.
A tal proposito ci tengo a ringraziare il personale degli uffici, per avere prontamente predisposto il bando, ed il consigliere comunale Luca Rivillito per la sensibilità e la collaborazione offerta su questa specifica azione amministrativa”.
La documentazione e il modello dell’istanza sono consultabili e scaricabili dal sito internet dell’ente (www.comune.ragusa.gov.it), alla sezione “In evidenza” dell’homepage.

Ultimi Articoli