Si rinnova il protocollo per l’apertura delle Chiese

La Giunta Municipale ha deciso di rinnovare il protocollo d’intesa con la Diocesi per la promozione, valorizzazione e fruizione turistica delle chiese.
L’apertura, con l’orario ampliato, attuata negli anni precedenti grazie all’accordo sottoscritto tra il Comune e la Diocesi di Ragusa, ha consentito ai turisti di potere visitare e conoscere, soprattutto nel periodo estivo e per le festività, il patrimonio artistico costituito dalle Chiese del centro storico.
Per questo motivo, la Giunta Municipale con apposita delibera, ha approvato lo schema di un nuovo protocollo d’intesa da sottoscrivere con la Diocesi di Ragusa per il periodo compreso tra il 1° aprile 2017 ed il 7 gennaio 2018.
Con lo stesso atto, è stata prevista, per l’attuazione di detto protocollo, una spesa di € 45.000,00 con fondi prelevati dal Piano di utilizzo dell’Imposta di soggiorno (bilancio 2017).
“La fruizione delle dodici chiese inserite nel protocollo che presto sottoscriveremo con la Diocesi di Ragusa – ha dichiarato l’assessore al turismo Nella Disca – contribuirà ad arricchire l’offerta turistica, per i tanti visitatori della nostra città, e contribuirà ad una sempre maggiore promozione del nostro territorio.
Non siano in grado di riportare l’elenco delle Chiese che saranno oggetto del protocollo, in quanto, nonostante le assicurazioni dell’assessore Disca, così come l’anno scorso, continua ad arrivare solo una fotocopia sbiadita di una tabella che nessuno ha il garbo di ribattere e inoltrare in forma decente, se non altro per agevolare quanti sono disponibili a diffondere la notizia dell’iniziativa.
Si vede che, come sempre, all’ufficio turistico hanno altri e più importanti incombenze e non possono nemmeno dare seguito alle richieste dell’assessore, salvo che non ci sia qualcun altro che dispone, nell’ombra, facendo disattendere le sue indicazioni.

Ultimi Articoli