Sviluppo Ibleo, a Vittoria, è anche ’gruppo donne’

Il gruppo Donne del movimento politico Sviluppo Ibleo ha incontrato il presidente La Rosa per avviare un nuovo percorso di coinvolgimento della collettività vittoriese.
Il gruppo Donne del movimento politico Sviluppo Ibleo è pronto a ripartire di slancio.
E’ il senso del confronto che le tre coordinatrici Valentina Gurrieri, Denise Gulino e Leandra Nicita hanno avuto con il presidente del movimento, Andrea La Rosa, vicesindaco di Vittoria, e con i consiglieri comunali Biagio Pelligra, Daniela Pino e Gaetano Motta.
L’obiettivo è quello di programmare, a breve e a media scadenza, tutta una serie di iniziative che possano, in qualche modo, rappresentare un richiamo per la collettività e soprattutto per le fasce più deboli.
“La sensibilità che le nostre coordinatrici hanno maturato durante il loro percorso professionale, oltre che politico – spiega La Rosa – rappresentano la più importante garanzia circa gli obiettivi che dovranno essere raggiunti con il rilancio di un gruppo Donne che sarà chiamato a distinguersi, interagendo con altre realtà associative presenti sul territorio comunale, per la creazione di una rete di solidarietà destinata a garantire risposte di un certo tipo alla popolazione vittoriese, anche soltanto in termini di ascolto”.
La Rosa sottolinea che l’attenzione che dovrà essere riversata su questo percorso “non può prescindere da un coinvolgimento da parte di tutte le sensibilità presenti in Sviluppo Ibleo che, per quanto riguarda gli itinerari prefigurati di sostegno a chi ha bisogno, dovranno essere guidate dal gruppo Donne.
Vogliamo portare, dunque, avanti un’altra scommessa, sempre puntando sull’associazionismo civico e sulle capacità umane e lavorative di tre professioniste che vogliono impegnarsi politicamente, nell’accezione più elevata del termine, per rendere un importante servizio alla propria città.
Abbiamo pianificato una serie di interventi che renderemo noti, con dovizia di particolari, nel corso di un apposito appuntamento durante cui avremo modo di illustrare nel dettaglio gli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere. Tutto, naturalmente, con il supporto dei cittadini vittoriesi”.

Ultimi Articoli