Trasferimento della sala operativa della Polizia Municipale

Il Comando della Polizia Municipale, nell’ambito di un miglioramento dei servizi, tenendo conto delle recenti politiche in materia di dematerializzazione informatica, intende accorpare alle attività che rientrano nelle competenze dell’unità operativa della sala operativa anche quello della videosorveglianza.
Tale necessità è dettata dall’incremento del numero di telecamere presenti nel territorio comunale utili al costante monitoraggio del territorio alla luce della recente normativa in materia di sicurezza urbana.
Per questo motivo sono stati individuati dei locali più idonei alla collocazione della sala operativa e delle attrezzature facenti parte del sistema di videosorveglianza e si è provveduto ad individuare una ditta cui affidare l’incarico per eseguire i lavori di adeguamento del locale e per il trasloco delle attrezzature.
Con determina dirigenziale del Settore IX del 15 dicembre scorso si è quindi provveduto a dare l’incarico alla ditta CAT s.r.l. per un importo complessivo di € 16.871,99 IVA inclusa, di realizzare nel nuovo locale individuato un pavimento flottante oltre alla manutenzione straordinaria di tutte le attrezzature ed al loro trasferimento.

Ultimi Articoli