Traslata la salma di monsignor Angelo Rizzo

Ora riposa nella cattedrale di Ragusa, sabato 30 la cerimonia di commemorazione

Al termine di una breve celebrazione, svoltasi in forma privata, la salma del Vescovo emerito monsignor Angelo Rizzo è stata tumulata all’interno della Cattedrale San Giovanni Battista.
Ora riposa nell’altare del Cristo alla Colonna. Sabato 30 marzo, alle 16, la Diocesi di Ragusa commemorerà monsignor Angelo Rizzo nel corso di una cerimonia che prevede dapprima la benedizione della tomba che custodisce i resti mortali del vescovo e, successivamente, una concelebrazione eucaristica che sarà presieduta dal vescovo monsignor Carmelo Cuttitta.
La salma di monsignor Angelo Rizzo è giunta in mattinata da Montedoro ed è stata accolta in piazza San Giovanni dal Vescovo monsignor Carmelo Cuttitta, dal vicario generale don Roberto Asta, dal parroco della Cattedrale don Giuseppe Burrafato, dal capitolo della Cattedrale, da numerosi sacerdoti, dai familiari.
Sul feretro una semplice targhetta con il nome e un’immagine della Divina Misericordia.
Un festoso scampanio ha accompagnato l’ingresso del feretro in Cattedrale dove è poi seguito una liturgia guidata dal Vescovo monsignor Cuttitta che ha benedetto la salma e tratteggiato la figura di monsignor Angelo Rizzo, attingendo anche a ricordi personali.
Un applauso ha infine preceduto il momento della tumulazione. La traslazione e la tumulazione della salma è stata eseguita dalla ditta di onoranze funebri Carmelo Gulino che ha operato con grande professionalità, in ottemperanza a tutte le normative nazionali di polizia mortuaria.

Ultimi Articoli