Un gradito buongiorno: Nicole Romeo ancora a Ragusa per le prossime due stagioni

Primo colpo della dirigenza della Passalacqua Ragusa: Nicole Romeo resterà per altre due stagioni.
Una scelta importante per la società biancoverde, che si assicura, così per i prossimi due campionati, quella che certamente è una delle migliori italiane nel proprio ruolo e che proprio in questi giorni ha ricevuto la conferma della convocazione in nazionale da parte del commissario tecnico Marco Crespi.

Vorremmo però sottolineare come l’importanza dell’annuncio non sta tanto nella conferma di una atleta di grande valore quanto nel fatto che Davide Passalacqua non pensa solo alla prossima stagione, ma è già proiettato al campionato 2020/2021, un impegno non da poco che dovrebbe costituire sprone per avvicinare altri tifosi e altri appassionati alla squadra e ai suoi programmi che vanno sostenuti con grande entusiasmo.

Nicole Romeo, il play-guardia con doppio passaporto italiano e australiano è arrivata lo scorso mese di gennaio si è messa subito in luce con le proprie giocate, diventando in pochissimo tempo una delle beniamine del pubblico ragusano e chiudendo la stagione con 12 punti di media in 23 partite giocate tra campionato e coppa Italia in 24 minuti di media di utilizzo, tirando con il 54% da due, il 42% da tre e risultando pressoché perfetta dalla lunetta (42 su 44 i tiri liberi realizzati tra campionato e coppa).
Per lei anche due rimbalzi, quasi tre assist e tre falli subiti a partita.
“Sono molto felice di restare a Ragusa – ha detto l’esterna biancoverde – La professionalità del club e il supporto dei nostri tifosi è stato qualcosa che ha reso facile la mia decisione.
Purtroppo, la conclusione della finale è stata deludente per la serie finale, e davvero non vedo l’ora di aiutare il club nei suoi sforzi per vincere”.
Da parte sua, il direttore sportivo, Giovanni Criscione aggiunge: “Siamo grati che Nicole abbia deciso di sposare ancora il nostro progetto e a maggior ragione di esser riusciti a blindarla per altre due stagioni sportive. La giocatrice non ha bisogno di presentazioni, è una delle beniamine del pubblico ragusano e siamo quindi certi di aver fatto un grande regalo a tutta la comunità biancoverde”.

Ultimi Articoli