Il vescovo e il presidente della Fondazione San Giovanni Battista incontrano il sindaco di Ragusa

Il vescovo di Ragusa, monsignor Carmelo Cuttitta e Renato Meli, presidente della Fondazione San Giovanni Battista, hanno ricevuto in vescovado la visita del sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì.
Un’ampia riflessione si è aperta sui vari temi che legano la Fondazione della Diocesi al Comune capoluogo ibleo.
L’incontro è stato utile per avviare un dialogo rinnovato nel segno della collaborazione costruttiva.
“Il Comune di Ragusa – spiega Renato Meli – rappresenta un modello virtuoso anche in un momento di difficoltà per gli enti locali. Ci auguriamo di proseguire in un rapporto positivo facendo ognuno la propria parte”.
Tra i temi dell’incontro, i progetti SPRAR che la Fondazione gestisce per contro del Comune, l’attenzione verso le fasce sociali più deboli e l’apertura delle chiese per una maggiore fruizione turistica.
“Siamo concordi – ha affermato il vescovo di Ragusa – nel volere creare una sinergia tra Comune e Diocesi per la crescita del nostro territorio”.
Il sindaco Cassì, manifestando una piena apertura al dialogo, ha manifesto l’intenzione di discutere su ogni possibile ipotesi che possa permettere la fruizione degli edifici religiosi di pregio architettonico ed artistico nel rispetto dei luoghi sacri.

Ultimi Articoli