Volontari di Legambiente, Rinascita Verde e della Davines puliscono la spiaggia di Branco Piccolo

La spiaggia riconsegnata ai cittadini libera dai rifiuti da parte di volontari di Legambiente, Rinascita Verde e Davines
Dopo un primo intervento di pulizia del 9 giugno, in occasione dell’operazione Spiagge Pulite di Legambiente, domenica la spiaggia di Branco Piccolo è stata definitivamente pulita dai tantissimi rifiuti abbandonati grazie alla collaborazione di Legambiente e Rinascita verde con Davines, impresa parmense che opera nel settore della cosmetica sia a livello nazionale che internazionale per l’utilizzo di prodotti bio e nota per il rispetto dell’ambiente.
Circa 50 volontari tra cui parrucchieri e loro clienti, volontari ambientalisti, alcuni bambini e anche alcuni turisti tedeschi, hanno raccolto oltre 40 sacchi di rifiuti, principalmente plastica, provenienti dalle attività serricole ancora presenti sulla spiaggia.
Particolarmente apprezzato l’aiuto di diversi bagnanti che hanno aiutato i volontari a portare nel punto di raccolta i sacchi raccolti, segno della sempre maggiore sensibilità ambientale.
È necessario ora rimuovere, con l’utilizzo di un puliscispiaggia dotato di vibrovaglio, gli inerti presenti nella parte della spiaggia più lontana dal mare e provvedere alla ricostruzione del cordone dunale con vegetazione pioniera presente prima della presenza delle serre per ridare alla spiaggia la bellezza di una volta.

Ultimi Articoli