A giugno di nuovo fruibili i luoghi culturali della città

Dalla prossima apriranno al pubblico i luoghi culturali ragusani per i quali si sta provvedendo ad approntare tutte le misure e i presidi anti-covid19.
A renderlo noto è l’assessore ai beni culturali Clorinda Arezzo che ha dato disposizione agli uffici comunali competenti di predisporre tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei fruitori.
Nello specifico, il 1° giugno riaprirà al pubblico il Castello di Donnafugata.
Il 3 giugno 2020 sarà possibile fruire della sala di consultazione dei libri della Biblioteca civica “G. Verga” di via Zama.
Dall’8 giugno invece riapriranno i battenti il Museo dell’Italia in Africa di via San Giuseppe e l’Auditorium San Vincenzo Ferreri di Piazza G.B. Odierna a Ragusa Ibla.

Ultimi Articoli