Al via l’attività per il nuovo anno sociale del Lions di Comiso-Terra Iblea

Primo direttivo del Lions di Comiso-Terra iblea per l’anno 20/21 con la presenza di tutti i componenti e la partecipazione del Presidente dell’ VIII circoscrizione Giuseppe Russotto.
Con il motto quest’anno “Facciamo germogliare nuove energie al servizio della comunità” si è avviato un inizio dell’anno sociale all’insegna della solidarietà con la consegna del riconoscimento ai protagonisti dell’iniziativa “Il dono dell’ospitalità” Marco Distefano, Salvo Purromuto, Vincenzo e Nunzio Schembari e Vincenzo Virduzzo che hanno unito l’Italia con un gesto forte, carico di generosità.
Il Presidente Gigi Bellassai a nome del direttivo e alla presenza di Giuseppe Russotto, nel complimentarsi con gli atleti, ha dichiarato: “La fatica della pedalata è una metafora della fatica di medici, infermieri e operatori sanitari che, con coraggio, hanno salvato migliaia di vite umane. Grazie della vostra testimonianza umanitaria, vi sosterremo nelle vostre altre imprese solidali”

Il direttivo è proseguito con la programmazione delle attività. In particolare, sono stati individuate le linee programmatiche e i service da promuovere, affidando ogni service ad un responsabile, fra i più significativi, ricordiamo:
– We serve infanzia e adolescenza
– Lotta a cyberbullismo
– Service Affidi
– Service un ponte generazionale a fianco degli anziani
– Service contro la violenza sulle donne
– Service Integriamoli. La Sicilia tra disuguaglianze e diversità
– Rilancio Culturale – Comiso città d’arte
– Informare=Formare
– Prevenzione Diabete
– Progetto Martina – Prevenzione contro i tumori
– Prevenzione e sicurezza stradale
– Bufalino 100 – Celebrazioni per i 100 anni di Gesualdo Bufalino
– La mia città
– Comiso Eco-smart city. Contrasto all’uso della plastica
– Cava Porcaro: uno scrigno da scoprire
– LIONS DAY di circoscrizione che si svolgerà a Comiso (marzo 2021)

I primi due eventi in programma saranno l’11 agosto alle ore 20.00 presso il Circolo velico di Kaucana, la presentazione del libro di Giuseppe Raffa “La quinta rivoluzione. Ritratto delle famiglie durante l’emergenza covid-19” , nell’ambito del service: We serve Infanzia e adolescenza.
Il 22 Agosto a Comiso presso il cortile della Fondazione Bufalino l’iniziativa benefico-culturale RESTART – Alla Luna, recital di poesie di Giacomo Leopardi con Andrea Tidona, Tiziana Bellassai per la regia di Walter Manfrè.

“Vogliamo impegnarci per un nuovo inizio dopo il lockdown – ha spiegato il Presidente Gigi Bellassai – ecco perché il libro che parla delle relazioni familiari all’interno della famiglia durante la quarantena e il recital “Alla luna” metafora di una luce che brilla nel buio profondo, per avviare un “restart” in questo tempo forte e difficile che ci induce a sfidare il domani con un cambiamento radicale delle nostre convinzioni consolidate. Insomma, solidarietà per le famiglie colpite dalle crisi e nel contempo sostegno all’economia creativa e rilancio culturale della nostra città.”

Ultimi Articoli