Anche Europa Verde di Ragusa dice NO all’intitolazione del Museo Regionale Archeologico Ibleo a Biagio Pace

La Federazione Provinciale Europa Verde Ragusa critica fortemente la volontà di dedicare a Biagio Pace il Museo Archeologico di Ragusa.
La figura di Biagio Pace rappresenta ed incarna, nella storia siciliana, il prototipo fascista sia a livello nazionale, regionale che provinciale. Deputato fascista nonché estremo attivista politico nel periodo più oscuro della storia italiana, risulta il personaggio meno adatto a rappresentare un museo civico di interesse collettivo e trasversale, portatore di interessi storici e culturali, che nulla dovrebbe avere a che fare con orientamenti politici di sorta.
Una scelta infelice e scellerata che non rispetta i più elementari principi di pluralismo ed inclusività.
La Federazione Provinciale Europa Verde Ragusa ribadisce con forza il proprio NO all’intitolazione di un museo civico storico e culturale ad un personaggio spiccatamente “schierato a destra” che, per ciò solo, non potrebbe rappresentare la società civile iblea nella sua totalità.

Ragusa, lì 11 Marzo 2024.

Federazione Provinciale Europa Verde Ragusa

Ultimi Articoli